close
search
Cerca
su Italiana

Scrivi qualcosa...

​​​​​DONARE OGGI ​È​ IL PIÙ REALE DEGLI ABBRACCI
​​

​ ​

​In questo momento, molto delicato per il nostro Paese, noi tutti, Dipendenti, Agenti e Società di Reale Group ci uniamo a Istituzioni, Aziende e singole Persone che stanno facendo sistema attraverso gesti concreti.

Solo insieme, però, possiamo fare di più. Unisciti alla nostra campagna di crowdfunding per aumentare il numero di posti letto in terapia intensiva.​  ​

Abbiamo scelto di non restare con le mani in mano e di fare la nostra parte con una donazione di 5 milioni di Euro per supportare la gestione dell’emergenza e la ricerca.​  Di questi, 900.000 euro​ sono stati utilizzati per acquistare e donare 30 letti e 100.000 euro​ per monitor multi-parametrici per la terapia intensiva delle strutture sanitarie della Regione Piemonte.

Per far fronte all’emergenza, però ne servono ancora altri. Ogni 30.000 euro doneremo insieme un nuovo letto​.​ 

​​

​Abbiamo donato 5 milioni di euro​ in

 aiuti concreti per l'emergenza Covid-19. 

Contribuisci anche tu: solo TOGETHER possiamo fare MORE 


 ​A seguito dello stanziamento comunicato lunedì scorso dell’importo di 5 milioni di euro per l’emergenza Coronavirus COVID-19, nelle ultime ore Reale Group, grazie a una rete di partnership con Regione Piemonte e varie strutture sanitarie italiane, ha definito diversi progetti specifici su cui impegnarsi.
1

PIEMONTE: Con il primo milione di euro, Reale Group ha acquistato e donato agli ospedali regionali 30 letti di terapia intensiva (15 su Torino), 10 monitor multi-parametrici e apparecchiature mediche.​ ​

2

LOMBARDIA: Il secondo milione di euro è stato destinato alla regione maggiormente colpita e a Milano. Con tale somma, Fondazione Humanitas per la Ricerca acquista 50 ventilatori polmonari per le strutture ospedaliere: Istituto Clinico Humanitas di Rozzano, Humanitas Gavazzeni di Bergamo, Hum​anitas Mater Domini di Castellanza. ​​

3

LAZIO:Il terzo milione di euro è stato donato alla Fondazione Policlinico Gemelli di Roma, per l’acquisto di macchinari in grado di velocizzare la diagnosi da Coronavirus COVID-19​ dei pazienti in attesa al pronto soccorso, riducendo così drasticamente il rischio di contagio. ​​

4

CAMPANIA: Una somma di 250.000 euro è stata destinata all’Ospedale Cotugno di Napoli, centro di eccellenza infettivologico del Sud Italia, al quale sono stati fornitistrumenti per la gestione dell’emergenza, nonché materiali medici necessari in questo frangente. ​​ 

5

EMILIA ROMAGNA: Acquisto di materiali medici specifici (63 pompe infusionali) per il reparto di Rianimazione dell’Azienda Ospedaliero-Universitaria Di Parma​ – stanziamento di 60.000 EURO​

6

VENETO: Acquisto di 50 letti per rianimazione intensiva e sub- intensiva e altri presidi medici utili alla gestione dell’emergenza per gli ​Ospedali della Regione – stanziamento di 300.000 EURO ​

7

FRIULI VENEZIA GIULIA: Donazione Azienda Sanitaria Universitaria di Udine per l’acquisto di 2 generatori per ozonoterapia per trattamento precoce dei pazienti affetti da COVID-19 e 1 monitor defibrillatore per elisoccorso tempus als - stanziamento di ​50.000 EURO​

8

PUGLIA: Donazione per l’acquisto di 2 apparecchiature per emogasanalisi e di 2.000 mascherine per un importo di 31.000 euro​​

9

SICILIA: Donazione in denaro all’Ospedale Garibaldi di Catania per l’acquisto di dispositivi medici quali monitor multi-parametrici, ventilatori polmonari, pulsossimetri portatili per un importo di 90.000 euro​ ​

​​





Fino al termine dell’emergenza Coronavirus, Reale Mutua e Italiana Assicurazioni estendono gratuitamente alcune garanzie già previste nelle normali circostanze.

Sono inoltre previsti interventi che estendono il periodo di mora per i nostri Clienti. Scopri gli interventi per gli Assicurati con Reale Mutua e con Italiana Assicurazioni.


​​​
Interventi a favore dei Clienti

​In risposta all’attuale emergenza Reale Group, come già fatto in precedenti momenti critici, ha reso operativi diversi interventi a supporto dei propri Clienti



 
 

Il premio che stai per vedere è valido se:

Contraente e proprietario

del veicolo coincidono

Non hai usufruito del

Decreto Bersani

Hai preso la patente

prima dei 21 anni

Il tipo di antifurto è

Chiave meccanico-elettronica

Stiamo elaborando i dati,
per favore pazienta qualche secondo

Il premio che stai per vedere è valido se:

Contraente e proprietario

del veicolo coincidono

Non hai usufruito del

Decreto Bersani

Hai preso la patente

prima dei 21 anni

Il tipo di antifurto è

Chiave meccanico-elettronica

Stiamo elaborando i dati,
per favore pazienta qualche secondo